• 1

Il VINO BIO? Buono, sano e possibile

Enoteca Regionale di Caluso, Venerdì 2 Dicembre 2016 ore 16.30

Il VINO BIO? Buono, sano e possibile

 

Da esperienza di nicchia per pochi sognatori, a fenomeno di massa che coinvolge sempre più aziende e territori viticoli

Un incontro per capirci qualcosa di più…

 

La produzione ed il consumo di vino biologico sono in costante crescita in tutto il mondo,
nonostante la crisi economica. Un numero sempre maggiore di aziende stanno adottando le
tecniche dell’agricoltura biologica a fronte di una crescente richiesta, specie da parte dei mercati
esteri.
Ma cosa vuol dire “passare al biologico”? Quali sono i passi da compiere per certificarsi, quali le
difficoltà e quali le agevolazioni?
E poi… cosa si cambia in vigneto ed in cantina?
Il Biodistretto Filo di Luce promuove un incontro per far conoscere quali sono i passi da farsi per
affrontare questa nuova opportunità, invitando a parlare esperti delle varie fasi della filiera di
produzione che da tempo si sono dedicati alla viticoltura biologica.

PROGRAMMA:
• 16.30 registrazione dei partecipanti
• 16.50 Introduzione all’incontro da parte di Elda Viletto, presidente del Biodistretto “Filo
di Luce in Canavese”
• 17.00 Presentazione del progetto “Contiamoci”, data-base delle aziende biologiche del
Canavese - contributo del Fondo Risorsa Canavese - ( Gioele Papandrea - Biodistretto Filo
di Luce in Canavese)
• 17.10 Dalla terra alla pianta…viticoltura biologica di qualità: strategie e strumenti per
mantenere in salute la vigna (Massimo Pinna – consulente agro ambientale, vicepresidente
di AIAB in Piemonte)
• 17.40 …dalla pianta al tino… enologia biologica: cosa fare e cosa non fare quando l’uva
arriva in cantina (Sergio Molino - enologo)
• 18.10 …dal tino alla bottiglia. i regolamenti comunitari: i passi per la certificazione
della vigna e della cantina (Vittorino Giordano Crivello – presidente dell’ ente di
certificazione BIOS)
• 18.40 Ho scelto il bio: l’esperienza di dieci anni di viticoltura biologica condotta
dall’azienda di Antonella Piatti (Antonella Piatti - viticoltrice in Mazzè – TO)
• 19.10 SO2 free, il vino ottenuto da uve Erbaluce senza solfiti: nuove prospettive
sperimentate da giovani viticoltori (Alessandro Gabriele e Alberto Mancusi, studenti della
Facoltà di Viticoltura ed Enologia)
Conclusione dei lavori con dibattito e con degustazione vini bio

R.S.V.P: castello di Moncrivello 0161-401175  cell. 347-1776942

filo di luce

loghi convegno viticoltura caluso